IMG_3908Il progetto “A.B.A.F. – Area Balneare ad Accesso Facilitato” (E.A.B.A.- Easy Access Beach Area) nasce e si sviluppa in seno alla Vosma (da anni impegnata nei litorali del nord ovest della Sardegna con programmi di sicurezza, tutela ambientale e miglioramento della fruibilità balneare) grazie ad un rapporto di rete con diverse organizzazioni locali operanti nella sfera del sociale e della disabilità, con i Comuni costieri di Porto Torres e Sassari e con la Fondazione Banco di Sardegna.
Lo scopo del Progetto A.B.A.F. è il reale superamento, eco-compatibile, delle barriere naturali ed architettoniche al fine di facilitare l’accesso alle spiagge libere, ciò in particolare a favore delle persone portatrici di disabilità, anziane o con difficoltà motorie aprendo anche ad esse l’opportunità di una gratuita, serena ed agevole fruizione balneare della risorsa mare.
Attraverso una particolare struttura, composta da ampie e funzionali passerelle di legno raccordate con le aree parcheggio ed estese fino alla linea di battigia, l’Area Balneare ad Accesso Facilitato consente agevolmente a tutti gli utenti l’accesso alla spiaggia, il raggiungimento del bagnasciuga con anche la possibilità, opzionale, di ingresso in acqua a mezzo di assistenza e specifici ausili dedicati.